Giuliano Nannipieri

Ieri. Ricevo la tua, la vostra telefonata, che mi fa piacere: mi chiedete alcune foto digitalizzate. Così consideriamo che la documentazione in fondo diviene opera e la documentazione della documentazione, opera a sua volta. Per me il “tronico” rimane ancora oggetto d’indagine piuttosto che strumento. Del resto, se si è, come me, fuori luogo, ci saranno certo delle ragioni (ad esempio la diffidenza o la fragilità che si fa…diviene.col tempo.rigidezza e che prende, sull’esoscheletro da difesa, i riflessi della paranoia e i tratti dell’anti-pathia).

Così penso a due opere virtuali da inviarvi, virtuali perchè da immaginarsi e quindi virtuose-sono le ragioni dell’essere fuori (e questa è la biografia) a farmi in questo modo- la prima è un’immagine che mi ritrae trafitto da un grosso spillo, fissato, come un coleottero, (io tuttavia sono grasso e peloso) su un supporto, dentro una teca, in una grande raccolta, allineato fra molti altri (dall’entomologo); nella seconda invece, forse più malinconica (tratta da un video) mi si vede inanellato, anzi mentre mi “pinzano”, mi mettono cioè un anello di riconoscimento alla caviglia o al polso (forse ad un orecchio) , come ad un volatile o ad altri animali da proteggere, in via di estinzione.

Condivido. Io stesso ho contribuito a tali pratiche, forse più tassidermiche, discutendo lo scorso anno una tesi (terzo lavoro dopo le immagini) su me stesso, dal titolo “Dal corpo al corpus and back again- me stesso con e senza rete – pratiche di costruzione della memoria/ storia come pubblicità e restauro della performance” dove-partendo da documenti in rete su di me e da me non inseriti- provo a raccontare i processi del manifestarsi all’universo della comunicazione e le dinamiche del permanervi collegandole a percorsi socio economici che ci riducono spesso e entità di natura pubblicitaria; con la volontà masochistica e maniacal ingenua di “salvarmi” essendo “imprigionato”, inanellato, trafitto, impilato,

un caro saluto

 

giuliano nannipieri

 

 

Ti piace questo post?

Sostieni
Scarica l'app ufficiale